A- A+
Cronache
Affari in anteprima nella nuova Casa della Pediatria

L'impressione è quella di entrare in una struttura sanitaria di un Paese modello, come si vede in certi sevizi che portano a esempio il Nord Europa o gli Stati Uniti. E invece siamo a Milano all'Ospedale Fatebenefratelli dove l'inizaitiva pubblica "sana" e i privati hanno creato un gioiello della pediatria.

Tutta la nuova "Casa della Pediatria" è realizzata con gli ultimi ritrovati tecnologici, scientifici, medici, dai letti ai sistemi di controllo per le urgenze, agli arredi.

Il tutto con una forte tensione anche a soddisfare gli aspetti psicologici dei pazienti con attenzione a ridurre ad esempio i rumori e gli odori molto spesso caratteristica "molesta" in un ospedale.

Aree e stanze appositamente realizzate per assistere anche patologie derivanti dal bullismo, dal cyber bullismo, e dalle problematiche che ai giorni nostri i minori purtroppo devono affrontare.

pediatria (4)
 

 

Ad arricchire questi spazi l'idea, una delle numerose, avute dal dottor Luca Bernardo Direttore della Struttura  Pediatria e Pediatria neonatale dell'Opsedale Fatebenefratelli, quella di chiedere a celebri artisti e designer di donare opere per abbellire gli spazi. E così è stato, per cui ciascuna stanza dispone di un'opera d'arte, rendendo il nuovo reparto una sorta di galleria permanente.

Al centro di uno dei corridoi anche una vasca circondata da sassi, come nei parchi, con carpe americane, efuori dalla porta un giardino esterno dove i piccoli pazienti possono portare il loro animale, per non sentirne la mancanza.

E poi "le Fate" racconta Bernardo mostrandoici gli spazi, donne che hanno creduto nel progetto donando e partecipando alla sua realizzazione Donata Berger, Gabriella Magnoni Dompè e Michelle Hunziker.

 

 

La struttura che sarà gratuita e inserita nel servizio sanitaro nazionale sarà operativa dopo Pasqua. Un esempio di alleanza tra pubblico e privato, dove la volontà di fornire un servizio migliore ha prodotto un luogo che già è stato visitato e preso ad esempio non solo da altre strutture ospedaliere itaiane ma anche da un gruppo di responsabili sanitari giapponesi.

Il direttore generale de Fatebenefratelli Giovanni Michiara ha dato carta bianca sul progetto e ci ha visto giusto.

E la prossima iniziativa è già avviata. Con testimonial Maddalena Corvaglia, la società Groupon dona per ogni transazione effettuata su prodotti o servizi  sanitari durante il mese di marzo dai 2 ai 3 euro alla Casa della Pediatria. In una settimana già 20.000 euro sono stati raccolti.

Bene Bernardo avanti così 

 

GUARDA IL VIDEO DI ANDREA RADIC DELLA VISITA ALLA CASA DELLA PEDIATRIA

 

 

Tags:
pediatria-sanità-ospedali
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede





casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.