A- A+
Cronache
pesto

Allarme per sospetta presenza di botulino in pesto genovese. Lo lancia il ministero della Salute, in merito al pesto prodotto e confezionato dalla ditta Bruzzone e Ferrari di Genova per conto di alcune grandi catene di distribuzione, transitato in una piattaforma di vendita situata nell'alessandrino con data di scadenza 9 agosto 2013 ed il numero di lotto 13G03.

La ditta ha immediatamente disposto il ritiro del prodotto in commercio e sono in corso gli accertamenti delle ASL per valutare l'estensione dell'allerta sul territorio regionale ed extra regionale ma, al momento, non si puo' escludere la possibilita' che alcuni vasetti possano gia' aver raggiunto il frigorifero di qualche ignaro consumatore. Poiche' la tossina prodotta dal clostridium botulinum e' un veleno molto potente che puo' anche causare la morte di chi lo ingerisce, avverte il ministero, e' opportuno che i consumatori che hanno acquistato il pesto della ditta Bruzzone e Ferrari non consumino il prodotto e lo restituiscano al punto di acquisto. Sulle merci ritirate saranno disposti ulteriori controlli per valutare l'effettivo rischio sanitario.

Tutte le persone ricoverate hanno riferito di aver consumato lo stesso pesto. Campioni di sangue, urine, feci e del pesto stesso sono state inviate al Ministero della Salute, a Roma, per le analisi ."Gli intossicati che presentano sintomi vengono trattati dal momento stesso in cui si sono presentati al pronto soccorso - spiega il primario del pronto soccorso del Galliera, Paolo Cremonesi - Gli altri vengono trattenuti in osservazione fino a quando avremo i risultati dal Ministero della Salute". Tra i ricoverati al Gallera ci sono anche 2 bambini. In totale sono 4 i bambini intossicati. Gli altri sono adulti di tutte le eta' provenienti da tutti i quartieri di Genova. "Per fortuna la ditta genovese ha dato l'allarme in tempo - ha commentato Cremonesi - Altrimenti il problema sarebbe stato ben piu' esteso".

Tags:
pesto genovese
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.