A- A+
Cronache
Allarme energy drink. Oltre 2 mila bambini in ospedale

Bere una lattina di energy drink e' sufficiente a causare nei bambini un avvelenamento da caffeina. Negli Stati Uniti solo negli ultimi 3 anni oltre 2mila bambini sotto i 6 anni d'eta' sono stati portati in ospedale a causa degli effetti di queste bevande popolari. E' quanto emerso da uno studio del Children's Hospital of Michigan di Detroit, presentato in occasione del meeting dell'American Heart Association che si tiene a Chicago.

I sintomi dell'avvelenamento da energy drink includono seri problemi cardiaci, tra cui anomalie del ritmo cardiaco, o problemi neurologici come convulsioni. Per Steven Lipshultz, autore dello studio, un bambino sotto i 12 anni d'eta' potrebbe essere "avvelenato" consumando piu' di 2,5 mg di caffeina per ogni chilogrammo del peso corporeo. Questo significa che 50 mg di caffeina in un giorno sono sufficienti ad avvelenare i bambini di 6 anni, 80 mg un bambino di 10 anni e 100 mg uno di 12. Secondo lo scienziato, piu' a rischio sarebbero i bambini con diabete o Adhd. "Gli energy drink - ha detto Lipshultz - non possono far parte della dieta dei bambini e degli adolescenti e non dovrebbero essere venduti a tutti quelli che hanno meno di 18 anni d'eta'". Per questo il ricercatore invita le autorita' a regolamentare la commercializzazione di queste bevande cosi' come viene regolamentata quella del fumo e dell'alcol.

Tags:
energy drink
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo: torna l’entrata gratuita nei musei della Banca

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo: torna l’entrata gratuita nei musei della Banca





casa, immobiliare
motori
Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva

Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.