A- A+
Cronache

 

Gli zombies

"I corpi dei morti si stanno alzando dalle loro tombe e attaccando i vivi. Non avvicinatevi, sono estremamente pericolosi". Queste le parole pronunciate da una voce metallica e profonda che ha sconvolto i telespettatori di due emittenti televisive americane. Le trasmissioni stavano andando in onda come di consueto quando uno strano messaggio ha incuriosito gli spettatori.

Una scritta in sovra impressione ha avvisato di un'emergenza, poi dopo qualche secondo una voce ha informato che si è trattato di un attacco hacker per ora non ancora rivendicato, mentre le emittenti Krtv e Cw hanno smentito l'annuncio apocalittico sul sito web: "Qualcuno ha hackerato il sistema di allarme di emergenza e ha annunciato che i cadaveri starebbero uscendo dalle loro tombe in diverse contee del Montana". Il messaggio aggiungeva: "Non c'è alcuna emergenza e i nostri ingegneri stanno indagando per determinare cosa sia successo".

Le autorità locali hanno temuto lo scatenarsi del panico, ma in realtà non sono statti in molti a contattare le forze dell'ordine, se non per chiedere se fosse possibile uccidere gli zombie in caso di attacco. Lo scherzo arriva prorio a distqanza di un giorno dalla trasmissione dell'ultimo episodio della serie televisiva "The walking dead", andata in onda domenica sera negli Stati Uniti.

Tags:
zombieusaannuncioradio

i più visti




casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.