A- A+
Cronache
angelo rizzoliAngelo Rizzoli

 L'imprenditore Angelo Rizzoli è stato arrestato stamani a Roma. L'ordine di custodia cautelare è stato eseguito dalla Guardia di Finanza su disposizione della Procura di Roma.

L'ex editore Sarà trasferito nel reparto protetto dell'sspedale Sandro Pertini Lo ha disposto il gip Aldo Morgigni che si è, invece, riservato di decidere sulla richiesta della procura di applicare gli arresti domiciliari per motivi di salute presso una struttura ospedaliera. La riserva sarà sciolta dal gip lunedì in occasione dell'interrogatorio di garanzia di Rizzoli.

Nell'inchiesta che ha portato all'arresto dell'ex editore, risulta indagata anche la moglie, nonché deputato del Pdl, Melania De Nichilo. La procura di Roma, che le contesta il reato di concorso in bancarotta, ha richiesto e ottenuto dal gip Aldo Morgigni il sequestro preventivo dell'immobile in cui la donna vive in via Pietro Paolo Rubens, ai Parioli, perché, trattandosi di misura cautelare reale, non è necessario l'autorizzazione del Parlamento. In ogni caso, il giudice ha consentito l'utilizzo dello stesso immobile da parte della De Nichilo senza alcuna restrizione.

Produttore televisivo e cinematografico, ex editore, Angelo Rizzoli, 69 anni, in qualità di amministratore unico della Rizzoli Audiovisivi S.r.l. (oggi Tevere Audiovisivi S.r.l.) società holding in liquidazione è accusato di bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale per aver cagionato con dolo il fallimento di 4 delle società controllate: Produzioni internazionale S.r.l., Ottobre Film S.r.l., Delta Produzioni S.r.l. e Nuove Produzioni S.r.l.. Contemporaneamente sono stati sequestrati beni del valore stimato di circa 7 milioni di euro, compresi la residenza della famiglia Rizzoli ai Parioli (composta da 21 vani), la tenuta «Cà de' dogi» e diversi terreni a Capalbio ed alcune quote societarie.

Tags:
arrestatoangelo rizzoliimprenditore

i più visti




casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.