A- A+
Cronache
Aversa, morto medico di 45 anni per arresto cardiaco. "Aveva fatto il vaccino"

E' morto prematuramente il dottor Mauro Valeriano D’Auria, medico specialista gastroenterologo in servizio presso il Presidio Ospedaliero Umberto I di Nocera Inferiore, stroncato a 45 anni da un arresto cardiaco dopo una partita a tennis. D’Auria, come scrivono i giornali locali, era un medico molto stimato da colleghi e pazienti, un professionista attivo soprattutto nell’ambito dell’ecografia intestinale. Tra gli ultimi messaggi del dottor D’Auria sulla sua pagina social, l’adesione convinta alla campagna vaccinale per sconfiggere per sempre il Coronavirus. Sugli stessi social c’è chi ha avanzato la relazione (non provata) fra il vaccino fatto e la morte del medico. 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    morto medicomorto medico 45 annimorto medico nocera inferioremorto medico aversa
    in evidenza
    Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

    Che cosa accadrà il prossimo anno

    Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
    Nostradamus, le profezie 2022

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre





    casa, immobiliare
    motori
    Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

    Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.