A- A+
Cronache
Banca del seme sbaglia a inviare sperma a coppia omo: nasce figlia nera

Un tragico errore, che adesso sta rendendo loro la vita impossibile. E' il caso di una donna bianca dell'Ohio, che ha deciso di fare causa a una banca del seme che le ha erroneamente dato un campione di un afroamericano invece che di un uomo bianco. Il risultato? Un figlio di colore e la difficoltà a crescere il piccolo, che adesso ha due anni, in una comunità completamente bianca. Jennifer Cramblett, di Uniontown, non era la prima volta che ricorreva alla banca del seme insieme alla sua compagna, Amanda. E avrebbe voluto avere più campioni dalla stessa persona, come stabilisce la legge. Peccato che il secondo campione era sbagliato. "Il 21 agosto 2012 Jennifer ha dato la vita a Payton, una bella bimba di colore. Le due donne l'hanno amata molto. Ma hanno una grande incertezza sul futuro di questa piccola". Anche perché crescere una mulatta in una comunità piccola e completamente bianca, è stato davvero stressante, secondo quanto scrivono gli avvocati.

Tags:
banca seme
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.