A- A+
Cronache

 

vantaggiato 398x270

E' stato condannato all'ergastolo, con isolamento diurno per 18 mesi e interdizione perpetua dai pubblici uffici, Giovanni Vantaggiato, imprenditore di 69 anni di Copertino (Lecce) reo confesso dell'attentato del 19 maggio 2012 alla scuola Morvillo di Brindisi. La sentenza e' stata letta dalla Corte d'assise di Brindisi, presieduta dal giudice Domenico Cucchiara, dopo 5 ore di camera di consiglio. L'imputato non era in aula mentre erano presenti i genitori di Melissa Bassi, Rita e Massimo. Presenti anche alcune studentesse ferite nell'attentato.

 


Ottocentomila euro di risarcimento, a titolo di provvisionale, sono stati liquidati dalla Corte d'assise di Brindisi ai genitori di Melissa Bassi, Massimiliano e Rita Muri, che nel processo a carico di Giovanni Vantaggiato si sono costituiti parte civile tramite l'avvocato Fernando Orsini. I giudici hanno disposto che l'ammontare complessivo del danno da liquidare alle parti civili (sette enti e 37 persone fisiche) sara' stabilito in sede civile.  Intanto e' stata disposta anche una provvisionale di 200.000 euro per Cosimo Parato, imprenditore di Torre Santa Susanna vittima dell'attentato del 24 febbraio 2008, e di 25.000 euro ciascuno ai suoi familiari. Duecentomila euro anche per Veronica e Vanessa, per Azzurra, Selena e Sabrina, le studentesse ferite in maniera piu' grave e 100mila per la sesta ragazza ferita. I genitori di Melissa Bassi hanno ribadito che tutti i soldi del risarcimento saranno devoluti in beneficienza, ovvero dati a due ospedali pediatrici ancora da individuare, per onorare il grande amore della figlia per i bambini.

 

Tags:
bomba a brindisivantaggiato
in evidenza
Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano

Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti

FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.