A- A+
Cronache
Briatore vince la causa contro lo Stato. Rivuole i soldi per yacht da 20 mln

Briatore vince la causa contro lo Stato. Rivuole i soldi per yacht da 20 mln

Flavio Briatore vince la causa contro lo Stato, che ora dovrà risarcire al manager i soldi del suo "Force Blu", venduto all'asta per 7 milioni e 400 mila euro. La seconda sezione della Cassazione - si legge sulla Stampa - ieri ha annullato la sentenza emessa nell’ottobre 2019 dalla Corte d’Appello di Genova. Che aveva assolto per prescrizione Briatore, pur disponendo la confisca del megayacht ormeggiato a Sestri Ponente. Ebbene, quella confisca non era legittima. Per due volte in 15 giorni i giudici si sono espressi a favore di Briatore. La sentenza di ieri chiede ai giudici dell’Appello di Genova, di giudicare nuovamente la vicenda. Annullando la sentenza precedente che confiscava l’imbarcazione.

E come si annulla la confisca di un megayacht - prosegue la Stampa - valutato oltre 20 milioni e venduto a 7 e 440 mila euro, già in mano a un altro proprietario dopo l’asta? L’unica strada potrebbe essere una causa, l’ennesima, stavolta per danni. Con lo Stato italiano eventualmente condannato a risarcire i danni. Per una somma che potrebbe avvicinarsi al valore dell’imbarcazione. Difficile capire se dopo 11 anni di beghe giudiziarie Flavio Briatore avrà voglia di infilarsi (anche) nel ginepraio della giustizia civile.

Commenti
    Tags:
    flavio briatoreyacht flavio briatorecausa flavio briatoreyacht confiscato briatorebernie ecclestonevalore yacht briatore
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

    Lady Icardi da sogno

    Wanda Nara, giungla "bollente"
    Foto che lasciano a bocca aperta

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando

    Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

    Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.