A- A+
Cronache

Le regole per la circolazione stradale, a prescindere dal mezzo, sono rigidissime a New York. Lo ha scoperto l'attore Alec Baldwin che e' stato sottoposto a fermo di polizia per essere andato in biciletta contromano - pratica comune in Italia - in una strada a senso unico a Manhattan. Non solo. L'attore, che ha gia' avuto problemi di nervi con un paparazzo, ha aggravato la sua posizione "reagendo in modo violento e minaccioso" verso l'agente che lo ha fermato.

L'attore e' stato preso in custodia da due agenti intorno alle 10 di stamane (le 16 in Italia) e portato in manette al comissariato del 13esimo distretto. L'attore e' stato rilasciato ma contro di lui sono stati spiccati due mandati di comparizione davanti ad un giudice: il primo per l'aver violato il codice della strada, il secondo per la resistenza a pubblico ufficiale All'inizio dell'anno il protagonista di "Caccia ad ottobre rosso" aveva annunciato che avrebbe lasciato New York dopo che a fine novembre dello scorso anno nello scontro con un paparazzo fuori dal suo palazzo gli rivolse pesanti insulti omofobici. Episodio per cui perse la conduzione di uno show tv della Msnbc.

Tags:
alec baldwin
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.