A- A+
Cronache

Caterina Coco, la docente di Scienze delle Finanze alla facoltà di Giurisprudenza di Bari, ha mandato un suo segnale. Una lettera con la richiesta di un periodo di congedo. Lo riporta il Corriere del Mezzogiorno che ha intervistato il preside Massimo Di Rienzo, che ha sostituito la docente all'appello di esame: "Non avendo avuto notizie ho presenziato e partecipato io agli esami. Non era giusto interrompere l’attività di studio di questi ragazzi".

La lettera della professoressa, trasmessa tramite un avvocato, è stata coperta da segreto amministrativo per tutelare la privacy della professoressa. Era da metà dicembre che non si avevano sue notizie. Intanto proseguono le segnalazioni sull’attività della docente di Scienze delle finanze, accusata da tre professionisti baresi, rappresentati dall’avvocato Michele Mitrotti, ed altre sette persone, rappresentate dal legale Petruzzelli, di essere scomparsa senza aver dato notizie sui risparmi investiti.

Tags:
docentebaricongedo

i più visti




casa, immobiliare
motori
A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.