A- A+
Cronache
Donna crocifissa: si segue la pista del maniaco seriale

Aveva una figlia Andrea Cristina Zamfir, la 25enne romena trovata morta legata ad una sbarra nei pressi di Firenze. La donna, che gli inquirenti ritengono conducesse una vita sregolata, risiedeva nella zona di Sesto Fiorentino, con un compagno, che sarebbe stato assieme a lei anche nel pomeriggio precedente alla sua morte. Non è noto se l'uomo fosse anche il padre della bambina.

Si conosce poco della vittima, preda di un sempre più probabile maniaco seriale. Non risultano suoi profili sui principali social network e, secondo gli investigatori, non era una prostituta abituale. Gli agenti della Squadra Mobile di Firenze che svolgono le indagini, sulle quali vige il massimo riserbo, stanno vagliando vecchi casi analoghi avvenuti negli ultimi dieci anni almeno, a Firenze ed altre province.

Il ritrovamento riporta al 28 marzo dell'anno scorso quando un'altra donna, sotto lo stesso cavalcavia sempre ad Ugnano, prostituta italiana di 46 anni, fu ritrovata viva, ma completamente nuda e legata con dei nastri ad una transenna. La donna racconto' ai carabinieri di essere stata violentata e rapinata da un cliente, poi fuggito. Secondo un altro testimone che abita in zona si sarebbero, intorno alle 23,30, sentiti dei lamenti, ma di non aver chiamato le forze dell'ordine convinti che si trattasse di un animale.

Tags:
donna crocifissa
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.