A- A+
Cronache
La Finanza becca anche le escort. Multa da 91mila euro, "devono pagare le tasse"

Sei una escort? Devi pagare le tasse. Per il momento quattro ex ragazze del Plaza, un club di lap dance del Vicentino, hanno versate all'Erario 91 mila euro. Il locale, invece, era stato già chiuso dalla Finanza per prostituzione. Ma i militari non si sono dimenticati di quelle ragazze e hanno iniziato ad incrociare i loro conti correnti con le utenze telefoniche, i dati del catasto, del Pra e i registri nautici. Alla fine di tutto questo elaborato lavoro la Finanza ha contestato al gruppo di escort un monte imponibile superiore ai 3,5 milioni di euro, per un'evasione totale di un milione e mezzo. A due anni da quell'accertamento, quattro ragazze hanno "aderito al verbale" e cominciato a pagare.

Ma si tratta di un "filone" aperto dalla Finanza con la richiesta di 50 mila euro a un'avvenente brasiliana di 50 anni, Sandra Yura, anche lei escort. Le Fiamme Gialle si sono presentate improvvisamente nel suo appartamento per accertare possibili violazioni in materia di entrate. E per la prima volta, tradita dalle ingenti somme di guadagno non dichiarate all'Agenzia delle Entrate e alla Camera Commercio, la donna ha dovuto ammettere la fonte di tante ricchezze: la prostizuione, che però non può essere inquadrata in nessuna categoria professionale, pertanto non c'è una normativa relativa alla tassazione del mestiere più antico del mondo.

Un problema che più volte si è affacciato a livello di dibattito politico e no solo. Inflessibili i militari hanno comunque accertato l'attività lavorativa della donna su tre siti di appuntamenti online attraverso dei file trovati nel suo pc e dopo varie indagini sono giunti nel 2013 a notificarle una sanzione di cinquantamila euro circa. L'avvocato della donna ha difeso la sua assistita rassicurando un possibile compromesso con le autorità di competenza: Sandra Yura pagherà regolarmente le tasse diventando una "ditta individuale" e per la prima volta anche un'escort avrà la possibilità di svolgere le proprie prestazioni lavorative senza alcuna evasione fiscale. Ma la donna ora, giustamente, si augura che adesso sarebbe giusto che a pagare le tasse siano tutte quelle che fanno questo mestiere

Tags:
escorttassefisco
in evidenza
Heidi Klum reggiseno via in barca Diletta Leotta da sogno in vacanza

Wanda Nara.... che foto

Heidi Klum reggiseno via in barca
Diletta Leotta da sogno in vacanza

i più visti
in vetrina
Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.