A- A+
Cronache

 

porno

Gli occhiali a realtà aumentata stanno creando nuovi scenari in molti settori. Il porno sembra essere uno di questi con l'arrivo nel futuro di applicazioni specifiche per le riprese.
 

I futuristici occhialini alla “Mission Impossible” dell’azienda di Mountain View hanno sbizzarrito la fantasia in diversi settori. Uno di questi sembra essere proprio quello dei film a luci rosse. Alcuni aziende sono già a lavoro per elaborare nuove App specifiche per i film per adulti, in modo da renderli fruibili attraverso i Google Glass.



L’esempio ci viene fornito da MiKandi, noto fornitore di contenuti per soli adulti dedicati ai dispositivi basati sul sistema operativo Android. La prima applicazione specifica per i Google Glass è infatti già in una fase avanzata del proprio sviluppo e potrebbe debuttare sul Play Store a breve. Gli sviluppatori hanno fatto sapere di essere assolutamente impegnati nel rendere fruibile al massimo la loro applicazione proprio per i nuovi Google Glass.


 
 

 
Tags:
filmpornogoogle glass
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.