Forlì/ Arriva il lombrico che previene e cura le malattie dell'intestino tenue

Giovedì, 21 agosto 2008 - 11:58:00



E' già stato soprannominato il "lombrico" che guarda e cura l'intestino: si tratta di una nuova strumentazione di invenzione giapponese, in uso all'ospedale di Forlì, che permette la diagnosi e la cura dell'intestino tenue, parte del corpo non esplorabile fino a qualche anno fa.

"Da circa un anno abbiamo adottato a Forlì una nuova strumentazione giapponese, inventata dal professor Yamamoto, che alla diagnosi unisce anche la cura delle malattie di questo tratto dell'intestino - spiega il dottor Enrico Ricci, direttore del'Unità Operativa di Gastroenterologia ed Endescopia digestiva, nonchè Presidente della società italiana di endoscopia digestiva - Si tratta di un enteroscopio munito di due palloncini che gonfiati e sgonfiati alternativamente, la tecnica del lombrico, fanno percorrere allo strumento tutto il piccolo intestino. Attualmente è utilizzata in soli otto centri in Italia.

Essendo lo strumento dotato di un canale operativo, attraverso il quale si possono inserire accessori di lavoro, sono trattabili tutte le patologie del piccolo intestino, o da diagnosticare con precisione tramite un prelievo di tessuto per esame istologico o da curare con terapie applicabili ed idonee: emorragie, polipi, piccoli tumori, malformazioni vascolari ed molte altre lesioni. Nell'ultimo anno a Forlì abbiamo effettuato 20 procedure terapeutiche con l'endoscopio con il doppio palloncino e 50 con la capsula".

Naturalmente - spiega il medico - prima si tenta la diagnosi con la capsula e poi, se necessario, si introduce l'endoscopio, che oltre ad essere in grado di recuperare la capsula, e' in grado di fare dilatazione delle stenosi (restringimento) dell'intestino tenue (con un procedimento simile all'angioplastica dei cardiologi), l'estrazione di polipi, la diagnosi e il trattamento di emostasi, le biopsie.

"La nuova strumentazione - continua Ricci - evita infine l'intervento chirurgico in buona parte dei casi, circa l'80 %, quali le emorragie, i polipi, i corpi estranei." Il piccolo intestino - spiegano i medici dell'ospedale forlivese dove si utilizza il "lombrico" giapponese per la diagnosi e la cura dell'intestino tenue - è stato fino a cinque anni fa una regione nella quale l'endoscopia tradizionale non ha potuto esprimersi sia per le difficoltà tecniche di esecuzione sia per la discreta invasivita' e il relativo fastidio per il paziente. Inoltre l'enteroscopia classica non arrivava oltre i 70-100 centimetri del primo tratto dell'intestino tenue, che misura 6-7 metri di lunghezza. Anche l'esplorazione radiologica tramite clisma del tenue presentava limiti tecnici oggettivi, non permettendo la visione diretta della mucosa intestinale.

Il problema era quindi che le malattie Chron, i tumori e i linfomi, le lesioni emorragiche dell'intestino tenue non erano diagnosticabili se non in stadio avanzato. "Tre anni fa a Forli' abbiamo introdotto la videocapsula - conclude Enrico Ricci, direttore dell'Unità Operativa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva- Ha solo una funzione diagnostica, pero' non e' in grado di fare la terapia. La capsula, dunque, non sostituisce la gastroscopia ne' la colonscopia, rappresentando uno strumento aggiuntivo e complementare nell'individuazione di anormalità dell'intestino tenue, con particolare attenzione alla ricerca delle cause di sanguinamento oscuro, al morbo di Crohn, alla poliposi e alla celiachia".

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA