A- A+
Cronache

Nelle ultime settimane, l’ultimo episodio è di solo qualche giorno fa, si susseguono dei curiosi furti di farmaci biologici dalle farmacie ospedaliere di alcuni ospedali: è successo al Policlinico e all’Ospedale San Paolo di Bari, a Caserta e in altri centri. I farmaci sottratti sono indicati per il trattamento dell’artrite reumatoide, della psoriasi e del Morbo di Crohn.

Non sappiamo come saranno utilizzati questi farmaci”, afferma Antonella Celano, presidente APMAR, Associazione Persone con Malattie Reumatiche, ”ma si tratta di farmaci che hanno un grande valore sul mercato e che rappresentano le cure più innovative per tanti pazienti”.

Per questo motivo, l’APMAR, raccomanda a tutti i pazienti di seguire solo le vie ufficiali per accedere ai farmaci biologici. Nessuna altra forma di approvvigionamento, online o su mercati paralleli, può garantire la necessaria sicurezza, oltre che configurarsi come reato. Infatti, i farmaci rubati, potrebbero essere contraffatti e rimessi in circolazione su mercati paralleli – in Italia o all’estero - senza le dovute garanzie.

Ufficio stampa Apmar

Tags:
furtofarmacibiologici

i più visti




casa, immobiliare
motori
BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni

BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.