A- A+
Cronache

Ancora un rinvio per la sentenza della Cassazione sul delitto di Garlasco. I giudici della prima sezione penale della Cassazione sono appena entrati in camera di consiglio, ma il verdetto sara' reso noto domani mattina, anche se non si esclude che la Corte possa domani comunicare un ulteriore prolungamento della camera di consiglio.

La Suprema Corte è chiamata a decidere se confermare o meno l'assoluzione pronunciata dalla Corte d'assise d'appello di Milano (che confermo' quella in primo grado disposta dal gup di Vigevano) nei confronti di Alberto Stasi, unico imputato per l'omicidio della fidanzata, Chiara Poggi, uccisa a Garlasco il 13 agosto del 2008.

LA RICHIESTA DEL PG
Va annullata l'assoluzione pronunciata in appello nei confronti Alberto Stasi, e gli atti sul processo del delitto di Garlasco
vanno riesaminati con un nuovo processo. Questa la posizione del sostituto pg di Cassazione, Roberto Aniello, che ha chiesto ai giudici della prima sezione penale della Suprema Corte di annullare con rinvio la sentenza con cui la Corte d'Assise d'Appello di Milano pronunciò l'assoluzione di Stasi.


 


Secondo il pg, "l'ipotesi accusatoria è sorretta da valide motivazioni", mentre nella sentenza impugnata emergono "i difetti logici: se c'e' un caso in cui sentenze di merito, pur conformi, palesano incongruenze, lacune e illogicita', e' proprio questo". Nelle pronunce del gup di Vigevano (giudice del processo di primo grado) e della Corte d'Assise d'Appello di Milano, che hanno entrambi assolto l'imputato "per non aver commesso il fatto", vi e' "una sopravvalutazione della prova scientifica, che non sempre puo' portare a risultati accettabili. Di fronte ai limiti della prova scientifica - ha sottolineato il pg - i giudici del merito si fermano e non cercano di colmare le lacune con la prova logica".

Tags:
cassazionegarlascostati
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
DS Automobiles svela la nuova DS3

DS Automobiles svela la nuova DS3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.