A- A+
Cronache
gay amante

Un giovane di 21 anni si e' ucciso a Roma la notte scorsa lanciandosi dall'undicesimo piano dall'ex pastificio Pantanella, in via Casilina. Prima del tragico gesto il ragazzo ha lasciato una lettera in cui diceva di essere gay. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato San Lorenzo che, per il momento, non fanno ipotesi sulle cause del gesto.

"Sono gay - avrebbe lasciato scritto il giovane in un biglietto - l'Italia è un Paese libero ma esiste l'omofobia e chi ha questi atteggiamenti deve fare i conti con la propria coscienza".

"Il suicidio del ragazzo di 21 anni a Roma e' un altro fatto tragico", ha detto Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center. "Aspettiamo di avere maggiori informazioni, ma se come si apprende si tratta di un ragazzo gay, siamo di fronte ad un ennesimo caso. I suicidi o i tentativi di suicidio di giovani omosessuali sono un dato allarmante. Alla nostra linea verde Gay Help Line 800.713.713 riceviamo 20.000 contatti all'anno e dai dati in nostro possesso risulta che un omosessuale su dieci nella sua vita ha pensato al suicidio. E' ora di dire basta. Le istituzioni - ha concluso - diano una risposta urgente nella lotta all'omofobia e nell'allargare la sfera dei diritti gay".

"Un altro suicidio di un ragazzo gay di 21 anni a Roma. Quello dell'omofobia e' un dramma straziante a cui dobbiamo porre fine, lo dobbiamo a tutti i giovani e a tutte le famiglie perche' e' inaccettabile che simili drammi succedano ancora". Lo scrive sul suo profilo Facebook il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Tags:
gayromaomosessule
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra





motori
Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.