A- A+
Cronache
carabinieri

Una 26enne è stata trovata morta, uccisa con una pistola, nella sua abitazione a San Giustino Umbro, nel Perugino; accanto a lei l'ex fidanzato 28enne, ferito gravemente e poi morto in ospedale. L'ipotesi dei carabinieri di Città di Castello è che si sia trattato di un caso di omicidio-suicidio: l'uomo avrebbe sparato alla ex per poi togliersi la vita.

Il 28enne avrebbe suonato il campanello di casa della ragazza verso l'una di notte e, quando lei ha aperto, le avrebbe sparato immediatamente almeno tre colpi di una pistola calibro 9 regolarmente detenuta dall'uomo. Il 28enne sarebbe, invece, morto dopo circa mezzora, dopo essersi sparato un colpo con la stessa arma. A carico del ragazzo non ci sarebbero denunce per stalking o violenze nei confronti della ex.

I militari sono arrivati a casa della giovane, in via Alfieri alla periferia del paese, e l'hanno trovata chiusa. Per entrare e' stata forzata una finestra. All'interno hanno così trovato i corpi, uno accanto all'altro. Entrambi erano del posto. A dare l'allarme, a quanto pare, sono stati amici e familiari dell'uomo, preoccupati per alcuni sms e probabilmente anche per un messaggio lasciato dal giovane. Il 28enne è risultato incensurato.

A casa di lui lettera di addio - Ha lasciato a casa sua una lettera d'addio, nella quale si faceva riferimento alla fine della relazione sentimentale con la fidanzata, di due anni piu' giovane, il 28enne residente a San Giustino, disoccupato, che nella notte appena trascorsa ha ucciso la sua ex fidanzata e si e' poi suicidato. La tragedia si e' consumata in un appartamento alla periferia del paese umbro, dove la donna, che sembra lavorasse come cameriera, viveva da sola. La relazione tra i due era finita da circa 2 mesi e mezzo, che il giovane, pero', pare non avesse mai accettato.

Secondo quanto si apprende, ieri sera, poco dopo la mezzanotte, alcuni amici di lui, allarmati da alcuni messaggi ricevuti sul cellulare e temendo un gesto estremo, hanno contattato i carabinieri di Citta' di Castello. Quindi il rinvenimento della lettera d'addio. Carabinieri, amici e parenti si sono messi alla ricerca del 28enne, individuando poco dopo l'autovettura nei pressi dell'abitazione della ragazza. Dopo aver suonato il campanello senza ottenere risposta, i militari hanno forzato una finestra e sono entrati in casa, rinvenendo il corpo oramai senza vita della 26enne. A poca distanza vi era l'uomo, ancora in vita, con una ferita d'arma da fuoco alla testa. Immediatamente soccorso da personale del 118, il giovane e' deceduto durante il trasporto in ospedale. Sul luogo della tragedia e' stata rinvenuta e sequestrata una pistola semiautomatica che e' risultata regolarmente denunciata dal 28enne. Sul posto sono intervenuti i militari della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale dell'Arma di Perugia, per l'effettuazione dei rilievi, e il medico legale. Dalle prime indagini effettuate dai carabinieri di San Giustino e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia Citta' di Castello, coordinate dalla Procura della Repubblica di Perugia, e' emerso che il legame sentimentale tra i due giovani si era interrotto per volonta' della ragazza. Nessuna denuncia risulta essere stata sporta dalla donna nei confronti dell'ex fidanzato. Le salme sono ora a disposizione dell'autorita' giudiziaria per l'esame autoptico.

Tags:
omicidiosuicidio
in evidenza
Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

"E' il mio corpo, la mia scelta"

Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories





casa, immobiliare
motori
Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.