A- A+
Cronache
Il ciclone Odissea incombe sull’Italia: temporali fino a Venerdì

La minaccia arriva da Nord! Il ciclone Odissea ormai è prossimo all’Italia e sta richiamando correnti instabili occidentali che inviano intensi fronti perturbati sull’Italia. Temporali diffusi, anche intensi raggiungeranno il Nord e il Centro. La redazione web del sito www.ilmeteo.it ci comunica che il ciclone Odissea nei prossimi giorni arriverà in Italia e l’avanguardia dello stesso promette piogge e temporali diffusi al Nord, specie sulle Alpi e al Nordest, poi al Centro, come in Toscana, Lazio, Umbria e Marche e piogge raggiungeranno anche la Sardegna e la Sicilia che dopo mesi di sole vedranno bagnare il loro territorio. Temperature massime in diminuzione di qualche grado e non più di 18/20° al Nordest! Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.ilmeteo.it avvisa che il ciclone Odissea una volta raggiunto il Nord Italia tenderà a spostarsi verso il Balcani liberando la Penisola dalle nubi tanto che il prossimo weekend è previsto in prevalenza soleggiato e con clima molto gradevole.

Tags:
ciclone odissea
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova

Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.