A- A+
Cronache
operazione laser occhi

La stimolazione laser di una parte del cervello e' in grado di far sparire un comportamento dipendente. Lo hanno scoperto, con alcuni esperimenti sui topi, i ricercatori dei National Institutes of Health e della University of California di San Francisco. La ricerca, pubblicata su Nature, ha fatto emergere che la stimolazione con una luce laser della regione prelimbica della corteccia prefrontale e' riuscita ad annullare la dipendenza compulsiva da cocaina in alcuni topi.

Lo studio ha dunque mostrato anche il ruolo fondamentale della corteccia prefrontale nella dipendenza compulsiva da questa sostanza e potrebbe portare a nuove terapie da testare sugli esseri umani. L'attivita' di questa regione e' stata ''spenta'' e ''accesa'' tramite la tecnica optogenetica. Gli scienziati hanno inserito nei neuroni della corteccia prefrontale dei topi alcune proteine sensibili alla luce, chiamate rodopsine, dopo averle ingegnerizzate. Colpendo questa regione con un laser, grazie alle rodopsine si riusciva ad accendere e spegnere i neuroni di quest'area, attivando, o meno, il comportamento compulsivo.

Tags:
cocainalaserdipendenza
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.