A- A+
Cronache
Immigrato ubriaco defeca in piazza. Choc a Largo Preneste, Roma Sud

Immigrato ubriaco fa i suoi bisogni per strada, in largo Preneste al Roma Sud. Certo, sono cose che sappiamo, di cui siamo a conoscenza, ma spesso ci giriamo dall’altra parte. Ma oggi, nell’epoca dei social, vedere questo schifo è tutta un’altra cosa. Richiama alle proprie responsabilità tutta la società. Chi l’ha fatto venire in Italia a tutti i costi, per guardagnare dei soldi sulla pelle di questi disperati. Chi l’ha messo per strada, chi non gli ha dato un lavoro, dopo averlo allettato per venire nel Paese di Bengodi che è l’Italia, si legge sul sito www.7colli.it. Chi magari gli ha passato i 5 o 10 mila dollari per pagarsi il passaggio sul gommone che lo ha portato non in Italia, ma presso la più vicina nave ong.

Chi non lo ha controllato per strada, chi non lo ha sanzionato, chi non l’ha arrestato, chi non lo ha ripmatriato. Tra l’altro, questo immigrato, oltre a essere ubriaco e a fare i suoi bisogni per strada, alle nove di sera chiedeva l’elemosina ai passanti per andarsi a bere i soldi al vicino negozio bangla, inspiegabilmente aperto a quell’ora. Invece ai negozianti italiani, se dopo l’orario di chiusura sono trovati aperti, vengono immediatamente sanzionati dai vigili urbani. Questo razzismo contro gli italiani deve finire, e speriamo che alle prossime elezioni le cose cambino veramente.

La teoria della sostituzione di popoli teorizzata da qualcuno, si sta realizzando. Lentamente, ma si sta realizzando. Gli italiani sono cacciati da alcuni quartieri delle città dove si stabiliscono abusivamente i milioni di immigrati che arrivano da noi chiamati dalla sinistra. La gestione dello spaccio della droga e altri racket stanno passando in mano ai feroci nigeriani. Intere sone di Roma, comne la stazione Tiburtina e la stazione Termini, sono saldamente in mano agli immigrati venuti illegalmente in Italia. I quali aggrediscono con la violenza chiunque osi metter epiede nel loro territorio. Le istituzioni scappano, gli autobus non ci passano più, la polizia si tiene alla larga. Basta, è ora di finirla.

Loading...
Commenti
    Tags:
    immigrato defeca
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    In spiaggia soli? E' pericoloso Più sicuri supermercato e banca

    Coronavirus vissuto con ironia

    In spiaggia soli? E' pericoloso
    Più sicuri supermercato e banca

    i più visti
    in vetrina
    Virus, il Governo italiano bravo a chiudere, gli americani bravi a riaprire

    Virus, il Governo italiano bravo a chiudere, gli americani bravi a riaprire


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Intervista a Fabio Wibmer, Brand Ambassador di Mercedes-Benz Vans

    Intervista a Fabio Wibmer, Brand Ambassador di Mercedes-Benz Vans


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.