A- A+
Cronache
ambulanza

Due donne accoltellate dall'ex datore di lavoro, dramma nel veronese (ad Arcole). L'uomo è fuggito e i carabinieri lo stanno cercando.

Il brutto episodio è avvenuto nella tarda mattinata di mercoledì. Le due donne coetanee (44 anni), stando alle prime ricostruzioni, sembra che avessero un appuntamento con il broker finanziario per cui lavoravano, per risolvere alcuni pregressi problemi economici. Ad un certo punto però la discussione sarebbe degenerata con una delle due e l'uomo, afferrato un coltello, avrebbe sferrato alcuni colpi su entrambe. Scappando immediatamente dopo, mentre una delle due donne scendeva in strada per chiedere aiuto. Subito soccorsa da un medico di base che l'ha portata in auto al pronto soccorso dell'ospedale di San Bonifacio. L'altra vittima invece è stata trasportata, con un elicottero del Suem, all'ospedale Borgo Trento di Verona. Per entrambe le donne - ricoverate in gravi condizioni - i medici si sono riservati la prognosi.

 

 

Tags:
impiegate accoltellate
in evidenza
Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

Vacanze in Sardegna, insieme alla mamma

Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.