A- A+
Cronache
Enorme incendio in Turchia: 5 morti e 44 feriti

Incendio in Turchia, una zona rurale nel sudest del Paese sta ancora bruciando. Cinque persone sono morte e 44 sono ferite, di cui dieci in modo grave

Cinque persone sono morte e altre 44 sono rimaste ferite, di cui dieci in modo grave, a causa di un grande incendio scoppiato in una zona rurale tra il distretto di Mardin e quello di Diyarbakir, nel sudest della Turchia. Lo ha dichiarato su 'X' il ministro degli Interni turco Fahrettin Koca spiegando che 35 ambulanze e 7 squadre dei vigili del fuoco sono state inviate sul luogo.

Leggi anche: Magliana, incendio mostruoso a ridosso della ferrovia: fumo e paura in strada

"Prego la misericordia di Dio per coloro che hanno perso la vita e porgo le mie condoglianze ai feriti", ha detto il ministro. I media turchi spiegando che l'incendio è ancora in corso e si è esteso alle zone residenziali per il vento. I vigili del fuoco sono impegnati a cercare di domare le fiamme.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio





motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.