A- A+
Cronache

Il camionista ha visto l'auto ferma in piena autostrada dopo lo schianto e a bordo una bimba ferita, cosi' si e' piazzato con il suo tir di traverso sulla carreggiata, per impedire che altre auto finissero addosso alla vettura ferma. E' stato grazie alla prontezza di riflessi del camionista che l'incidente avvenuto stamattina sul tratto bergamasco della A4 e' finito con l'unico bilancio della piccola di 8 anni in ospedale con ferite lievi.

L'incidente e' avvenuto intorno alle 7. L'auto, che viaggiava in direzione di Venezia fra i caselli di Dalmine e Bergamo, e' sbandata e si e' schiantata contro il new jersey, restando poi bloccata su una delle quattro corsie. Subito dopo e' arrivato il tir: l'autista ha capito che c'era il rischio che altre auto finissero contro la vettura ferma (due ragazze erano morte in quel modo in un incidente avvenuto a poca distanza nel Capodanno del 2011). Cosi' ha fermato il suo tir in modo da proteggere l'auto fino all'arrivo della polizia stradale di Seriate e dell'ambulanza inviata dal 118.

LA CROCE ROSSA: "SPLENDIDO ESEMPIO"

Un gruppo di volontari della Croce Rossa Italiana, comitato di Lomazzo (CO), mentre si recava, a bordo di un pulmino adibito al solo trasporto persone, alle gare di primo soccorso a Castiglione delle Stiviere (MN), si è imbattuto in un grave incidente stradale occorso sull'autostrada A4 nei pressi di Bergamo. La corsia di sorpasso era bloccata da un camion, che poi si saprà posizionato in quel punto da uno splendido autista per proteggere le persone coinvolte nell'incidente. I nostri volontari si sono prontamente attivati, rendendosi conto che una bambina di circa nove anni, a causa dell'urto contro il guardrail, aveva subito un evidente trauma cranico e, tra le braccia del papà, si trovava in una situazione di arresto cardiaco. Nonostante avessero a disposizione solo le attrezzature di primo soccorso che ogni veicolo della CRI ha a bordo, e pertanto fossero privi di ogni genere di apparecchiature specifiche, i volontari di Lomazzo si sono impegnati in una manovra di rianimazione e, qualche minuto dopo, il cuore della bimba ha ripreso a battere. Successivamente sono intervenuti i mezzi di soccorso del 112, allertati sempre dai nostri volontari, che hanno provveduto al ricovero della piccola presso l'ospedale Papa Giovanni di Bergamo. I volontari della Croce Rossa Italiana sono capaci di eseguire interventi di questo genere anche in virtù dei corsi specifici di pronto soccorso che prevedono anche l'intervento in situazioni improvvise di massima emergenza. Alla bimba ed ai suoi genitori tutti i più affettuosi auguri da parte della Croce Rossa italiana. Ed ai nostri colleghi di Lomazzo un gigantesco grazie!

Tags:
incidente autostrada
in evidenza
Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano

Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti

FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.