A- A+
Cronache
Investitore condannato, giustizia è fatta

“Giustizia” è una parola grande che racchiude in se vari significati, non uno solo ! ! Forse oggi noi genitori di una VITTIMA INNOCENTE della strada possiamo attribuire ad essa un significato relativamente “buono”. Per noi genitori distrutti fisicamente ed emotivamente devastati dalla perdita del bene più prezioso, nostro figlio Giuseppe, la cui splendida vita di quattordicenne si è spenta per sempre in un violentissimo “incidente” stradale avvenuto il 16 settembre 2010, si conclude oggi, 12 giugno 2014, a quasi quattro anni dal tragico evento, il procedimento di primo grado a carico dell’investitore di nostro figlio.

Questi, quella maledetta sera, mentre percorreva un breve tratto di strada che collega due piccoli paesi sulle colline del Sannio, in provincia di Benevento, si lanciò, a grande velocità, in un sorpasso azzardato non rispettando le più elementari regole del Codice della Strada e di prudenza, impattò violentemente e travolse lo scooter che proveniva dalla direzione opposta, uccidendo sul colpo il nostro Giuseppe e il suo amico Nicola.

All’investitore dei nostri Angeli è stata attribuita l’ESCLUSIVA responsabilità dell’accaduto con la condanna a 2 anni di reclusione e a 4 ANNI di sospensione della patente di guida (pena massima prevista dal Codice della Strada). Si è conclusa per noi questa lunga e pesantissima prima fase dell’iter giudiziario, che ci ha visto direttamente coinvolti come costituite parti civili, e che ci ha stremati emotivamente e fisicamente come genitori di Giuseppe, vittima INNOCENTE della strada, al quale in molti, e non solo il responsabile materiale del reato, avrebbero voluto attribuire per forza delle responsabilità nell’evento !!!!

Marilena e Michele Boscarelli

Tags:
investitore
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri





casa, immobiliare
motori
Peugeot presenta la 208 nell’allestimento Like

Peugeot presenta la 208 nell’allestimento Like


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.