Rapporti tra Stato e mafia: ascoltato dalla procura di Palermo Luciano Violante

Giovedì, 23 luglio 2009 - 17:45:00
Luciano Violante

È Arrivano i primi riscontri al racconto di Massimo Ciancimino sulla trattativa fra Cosa Nostra e pezzi delle istituzioni durante la stagione delle stragi del 1992. Il figlio dell'ex sindaco aveva parlato di "garanzie politiche" chieste da suo padre al colonnello Mario Mori: "Della trattativa doveva essere informato il presidente della commissione antimafia Luciano Violante. Un altro misterioso interlocutore aveva invece detto che il ministro Mancino già sapeva".

Queste rivelazioni di Massimo Ciancimino sono apparse nei giorni scorsi sui giornali. Dopo averle lette, Violante ha contattato i magistrati di Palermo, chiedendo di essere ascoltato. Ieri mattina, davanti al procuratore aggiunto Antonio Ingroia e al sostituto Roberto Scarpinato, ha spiegato che per davvero qualcuno gli chiese di incontrare "in modo riservato, a quattr'occhi" Vito Ciancimino. La proposta arrivò da Mario Mori subito dopo la sua nomina all'Antimafia, nel settembre 1992. Violante ha messo a verbale di aver rifiutato qualsiasi contatto con il sindaco boss.
È questa l'ultima novità nell'inchiesta sulla trattativa, che al momento è ritornata ad avere come indagati Totò Riina e il suo medico Antonino Cinà.

VIOLANTE- Luciano Violante esprime «sconcerto» per la fuga di notizie dopo la sua deposizione ieri al Tribunale di Palermo e chiede al procuratore della Repubblica di «fare luce sull'accaduto». «I quotidiani di oggi -afferma VIolante in un comunicato- pubblicano notizie assai dettagliate sulla deposizione da me resa ieri a due magistrati della Procura della Repubblica di Palermo». «Poichè non ho fornito all'esterno alcuna dichiarazione, nè diretta nè indiretta -aggiunge Violante- sul contenuto della mia deposizione, essendomi limitato a riferire che essa riguardava il mio periodo di presidenza della commissione Antimafia, ho scritto al procuratore della Repubblica presso il tribunale di Palermo esprimendo la mia indignazione e il mio sconcerto e chiedendogli di valutare l'opportunità di far luce sull'accaduto».

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA