A- A+
Cronache

Oggi, lunedì 28 gennaio, tempo invernale sull’Italia, con piogge su tutta la penisola, freddo al Centronord, neve fino a quote molto basse al Centronord e persino in pianura su molte aree del Nord Italia. Il tutto per l’arrivo sulla penisola della perturbazione n.10 di gennaio. In particolare, secondo le proiezioni del Centro www.meteogiuliacci.it, oggi al mattino piogge su Sardegna e quasi tutto il Centronord, neve fino a fondovalle sulle Alpi, neve anche in pianura su Basso Piemonte, Astigiano, Pavese, Milanese, Bergamasco, Veronese, Piacentino, Parmense; neve oltre 200-400 metri su Marche, Umbria e Toscana; neve oltre 500-700 metri su Abruzzo, Molise, Lazio.

italia

Al pomeriggio schiarite su Liguria, Piemonte, Val d’Aosta, Milanese, Pavese, laghi lombardi; piogge su Est Lombardia, Venezie, Romagna, Sardegna e al Centrosud (tranne la medio-bassa Puglia); neve fino al fondovalle su Dolomiti e Alpi orientali; neve anche in pianura sull’Emilia, neve oltre 200-400m al Centro e oltre 500-700m su Campania e Lucania. Nella sera migliora su quasi tutta l’Italia. Ma poi da domani, martedì 29 e fino a venerdì 1 febbraio, bel tempo e temperature in rialzo di 4-6 gradi su tutta l’Italia, per la presenza dell’anticiclone africano. Il rialzo termico con temperature al di sopra della media, per una fortuita coincidenza, avviene proprio nei ” giorni della merla”, ovvero nei giorni che, secondo la credenza popolare, dovrebbero essere i più freddi dell’anno.

Tags:
maltemponeveghiaccio

i più visti




casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.