A- A+
Cronache
Meteo, quando arriva il caldo: attenzione al fenomeno in arrivo. Che cos'è

Meteo, quando arriva il caldo: attenzione al fenomeno in arrivo. Che cos'è

Per il caldo l'Italia dovrà attendere ancora un po': i termometri raggiungeranno temperature gradevoli e tipicamente primaverili solo a maggio. Entro la fine di aprile è però atteso un fenomeno che farà cambiare il clima, anche se tempotarneamente. Di che cosa si tratta? Vediamo quando arriva il caldo in Italia secondo le previsioni meteo e che cosa accadrà nei prossimi giorni.

Meteo, weekend sotto la pioggia

Nei prossimi giorni il clima sembrerà invernale, nonostante la primavera sia ormai iniziata da tempo. Nel weekend sono attese piogge continue su gran parte delle regioni. Come spiega il team del sito www.iLMeteo.it, l'Italia è avvolta in una circolazione fredda che provocherà un abbassamento delle temperature. Nella giornata di sabato il tempo risulterà più instabile sulla Sardegna e sulle regioni centro-meridionali adriatiche. Nel resto dell'Italia il clima sarà più asciutto e soleggiato. Nel pomeriggio tuttavia le nubi inizieranno a coprire il cielo del Nordest e domenica arriveranno i temporali.

Il 18 aprile si avvertirà un clima piuttosto invernale in quasi tutte le Regioni. Si verificheranno piogge intermittenti, ma piuttosto deboli al Nord. Sulle Alpi è prevista anche la neve a 1000-1200 metri. Al Centro sono attesi rovesci e temporali che interesseranno in particolare Lazio, Abruzzo e Molise. Le piogge non mancheranno in Sardegna e sulle coste tirreniche meridionali, Calabria e Basilicata.

I termometri subiranno un cambiamento repentino nella notte di sabato. Se il giorno 17 si registrerà un lieve aumento delle temperature, nella giornata di domenica ci sarà una nuovo abbassamento di circa 3-5°C con valori massimi tra 9 e 14°C su gran parte delle regioni.

Meteo, quando arriva il caldo primaverile

La prossima settimana le previsioni meteo comunicheranno qualche bella notizia? Sembra proprio di no. Secondo le prime proiezioni, per avere il caldo gradevole e tipico della primavera dovremo aspettare il mese di maggio. Attenzione però ad un fenomeno in arrivo. Entro la fine di aprile si verifiche il Final Warming tardivo.

Meteo aprile, FINAL WARMING tardivo: caldo anomalo dopo il freddo

Il mese di aprile sarà caratterizzato fino alla fine da un clima instabile. Altre correnti di aria fredda raggiungeranno il nostro Paese abbassando ancora le temperature. Si registreranno valori a tratti più bassi rispetto a quelli di maggio. Le anomalie non mancheranno dunque anche in questa stagione primaverile.

Il vortice polare stratosferico risulta ancora piuttosto freddo per il periodo e allungato nella bassa stratosfera. Secondo le previsioni meteo, dopo il 15 aprile, anche se tardivo, si attende il Final Warming, l'ultimo riscaldamento della stratosfera di primavera.

Il FINAL WARMING è un riscaldamento anomalo ed improvviso della Stratosfera. Precisamente si tratta dell'ultimo riscaldamento o riscaldamento finale stratosferico. Solitamente avviene nel corso della primavera. E’ tardivo quando avviene dopo la metà di aprile. La formazione del fenomeno è dovuta ad un aumento della radiazione solare che interessa il Polo tra aprile e giugno. Il vortice polare stratosferico scompare e viene sostituito da un anticiclone polare stratosferico.

Commenti
    Tags:
    meteoprevisioni meteometeo caldocaldo
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    David di Donatello, il commovente discorso della figlia di Mattia Torre

    Spettacoli

    David di Donatello, il commovente discorso della figlia di Mattia Torre

    i più visti
    in vetrina
    Elodie: calze a rete-tacchi a spillo, lezioni di danza seducenti (foto-video)

    Elodie: calze a rete-tacchi a spillo, lezioni di danza seducenti (foto-video)





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida

    Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.