A- A+
Cronache

Un nucleo di aria artica, oggi in procinto di abbandonare il  circolo polare, sta  viaggiando a tappe…forzate verso Sud, fino a raggiungere il Sud della Francia e le Alpi nella giornata di giovedì 14 marzo. Nello stesso giorno le fredde correnti  polari penetreranno nella Pianura Padana attraverso le vallate alpine.

max meteo

La parte fredda che invece raggiungerà  il Sud della Francia, si  dirigerà successivamente verso le regioni  tirreniche,  per poi propagarsi a tutto il Centrosud nella giornata di venerdì 15 marzo, resa un po’ più mite dal percorso fatto dapprima  a contatto  con le acque sul Mar del  Nord e poi con quelle del Mediterraneo occidentale.

Entro venerdì 15 le temperature massime caleranno di  5-6 gradi rispetto a quelle odierne( fig.1), un calo apparentemente irrisorio, vista la provenienza artica della massa d’aria. Ma il freddo verrà esaltato sulle regioni meridionali  e adriatiche dai gelidi venti settentrionali che ivi soffieranno tra giovedì e venerdì.

min meteo

Sulle regioni settentrionali e su quelle tirreniche  invece il freddo verrà avvertito soprattutto nella notte tra giovedì e venerdì  e in quella tra venerdì e sabato, quando la serenità del cielo vi favorirà intense gelate anche in pianura (fig.2). Le temperature notturne  scenderanno addirittura di  una decina  di gradi sotto zero sulle aree alpine  e appenniniche poste a quote  intorno 1000-1500 metri.

www.meteogiuliacci.it

Tags:
meteofreddogeloprevisione

i più visti




casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.