A- A+
Cronache
Monasterace, si costuisce il marito della donna uccisa

Finisce la fuga di Giuseppe Pilato, il 30enne ricercato perché accusato dell'omicidio della moglie Mary Cirillo, di 31, uccisa lunedì scorso con due colpi di pistola alla testa nell'appartamento della coppia, che risiedeva assieme ai quattro figli nello stesso comune in provincia di Reggio calabria. L'uomo si è consegnato alle forze dell'ordine nella caserma di Monasterace, suo Paese di residenza, accompagnato dal suo legale.

Mary Cirillo e Giuseppe Pilato erano da tempo in crisi coniugale. Vivevano in case separate, anche se di tanto in tanto Pilato andava a trovare i quattro figli rimasti con la madre. L’uomo era ossessionato dalla gelosia e rimproverava alla giovane moglie rapporti extraconiugali. Ci sarebbero stati anche episodi di violenza familiari.

La fuga è durata quindi sei giorni. Dopo aver esploso i due colpi di pistola all’indirizzo della moglie, Pilato aveva accompagnato il figlio di due anni a casa dei nonni per poi sparire a bordo della sua Fiat Multipla. L’auto era stata poi ritrovata martedì scorso davanti alla stazione ferroviaria di Guardavalle con le chiavi attaccate. Sul sedile c’erano il portafogli e le carte di credito. Per rintracciarlo sulla Locride è stata dispiegata un’imponente operazione di ricerca, con cani molecolari giunti appositamente dalla Toscana, e un gran numero di agenti di polizia e militari dei carabinieri.

Tags:
monasterace
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
ŠKODA ENYAQ Coupé iV, ordinabile in Italia

ŠKODA ENYAQ Coupé iV, ordinabile in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.