A- A+
Cronache

 

trenitalia

Gruppi di manifestanti aderenti ai cortei del 18 e 19 ottobre nella capitale hanno occupato nel primo pomeriggio i "FrecciaClub" nelle stazioni di Roma Termini, Torino Porta Nuova e Bologna Centrale. L'iniziativa, spiega Trenitalia, ha procurato "pesanti disagi" ai clienti sebbene "il personale abbia garantito l'assistenza ai viaggiatori". "Nessuna ripercussione", comunque, sulla circolazione dei treni. Le occupazioni di Torino e Bologna sono terminate dopo pochi minuti mentre a Roma Termini e' ancora in corso.

"Le misure varate in questi anni - spiegano i movimenti - dopo la crisi e quelle che sono attualmente al vaglio in Parlamento continuano ad impoverire le classi meno abbienti del Paese, aumentando il divario tra ricchi e poveri". "Oggi - spiegano i manifestanti - abbiamo occupato proprio questi luoghi privilegiati al quale e' possibile accedere solamente se autorizzati come clienti dei treni ad alta velocita'".

"Trenitalia - concludono gli occupanti - inizialmente aveva messo a disposizione tre treni speciali che partivano da Milano, Torino e dal sud Italia ad un costo di 15 euro andata e ritorno. Negli ultimi giorni, questi prezzi sono lievitati disattendendo le richieste dei manifestanti e le promesse iniziali. Non cederemo al divieto di manifestare, perche' di questo si parla, non cederemo di fronte alla possibilita' in questo Paese di impedire il movimento di chi vuole costruire nelle lotte un futuro dignitoso".

Tags:
movimenti frecciaclub
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni

BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.