A- A+
Cronache
Napoli, rissa nella notte finisce in tragedia: ucciso 17enne nipote di un boss

Finisce in tragedia una rissa a Napoli. Un ragazzo di 17 anni, N.M., è morto nell'ospedale di Castellamare di Stabia dove e' stato portato da Carlo Langelotti, 30 anni, a bordo di una Audi Q3. Anche il 30enne ferito in maniera seria è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Entrambi sono di Pimonte e sono stati accoltellati. Secondo una ricostruzione non confermata, ci sarebbe stata una lite in via Vittorio Veneto a Gragnano (Napoli). La vittima è nipote (da parte delle madre) del boss ergastolano Nicola Carfora.

La Polizia sta indagando su quanto accadauto, entrambi i ragazzi sono arrivati nel pronto soccorso con ferite da punta e taglio, il minorenne al torace e all'inguine. Per lui non c'e' stato nulla da fare. E' morto poco dopo l'arrivo in ospedale. Secondo gli investigatori non sarebbe in pericolo di vita. Su quanto accaduto è calda la pista del litigio sfociato in rissa.

Loading...
Commenti
    Tags:
    ragazzo morto a napoli17enne morto a napoliragazzo accoltellato a napoli
    Loading...
    in evidenza
    Serie A: tifosi o stadi vuoti? Arriva il passaporto sanitario

    Sport

    Serie A: tifosi o stadi vuoti?
    Arriva il passaporto sanitario

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La tecnologia di livello 2 ora disponibile su tutta la gamma Peugeot

    La tecnologia di livello 2 ora disponibile su tutta la gamma Peugeot


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.