A- A+
Cronache
cadavere

E' giallo in Oklahoma per l'ennesimo fatto di sangue legato alla diffusione delle armi da fuoco negli Stati Uniti: i cadaveri crivellati di proiettili di quattro donne sono stati scoperti dalla polizia in un appartamento di Tulsa, in seguito a una segnalazione telefonica anonima. Secondo quanto riferisce l'edizione on-line del quotidiano 'Tulsa World', nell'abitazione e' stato ritrovato anche un bambino di 4 anni, fortunatamente illeso, che e' stato affidato ai servizi sociali.

Teatro della strage, un edificio riservato ai cittadini meno abbienti, che ricevono sussidi da parte del governo federale per poter pagare il canone d'affitto. S'ignorano sia l'esatta dinamica del delitto sia il possibile movente. Gli inquirenti al momento non hanno identificato alcun sospetto, e stanno cercando eventuali testimoni. Sembra comunque che una delle vittime fosse stata contattata da sconosciuti circa un'ora prima di morire.

Tags:
oklahomadonnemorte

i più visti




casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.