A- A+
Cronache

Una biologa italiana, la 42enne Barbara Giomarelli, e' tra le vittime di un caso di omicidio-suicidio a Woods Court in Maryland. Secondo i media locali oltre la donna e' stato trovato il corpo senza vita del marito 40enne, Benyamin Asefa e quello del figlio di soli 3 mesi, Samuel.

L'unica a sopravvivere la figlia di 5 anni che ha dato l'allarme scappando dai vicini ed e' sotto shock. La polizia ha trovato i corpi senza vita tutti nella stessa stanza e la pistola usata. Gli inquirenti non hanno ancora rivelato chi tra i due adulti abbia sparato per poi togliersi la vita. La famiglia di Roberta Giomarelli e' in viaggio dalla provincia di Siena' alla volta degli Usa.

Secondo gli stessi media locali l'altra figlia della coppia di 5 anni, sopravvissuta alla strage, si era nascosta sentendo i genitori litigare e poi è scappata a casa dei vicini. Il capitano della polizia Tim Clarke ha spiegato che la dinamica dell'incidente è ancora confusa poichè per ora l'unica testimone è la bambina di 5 anni.

Tags:
usaomicidiosuicidio
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia





casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.