A- A+
Cronache

La Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalu' e Monreale inserite nella World Heritage List dell'Unesco e dichiarate patrimonio dell'umanita'. L'iscrizione definitiva è arrivata nel corso della riunione a Bonn del Comitato del patrimonio mondiale.
L'itinerario è costituito da nove monumenti, di cui sette a Palermo, come il Palazzo Reale con la cappella Palatina, la chiesa di San Giovanni degli Eremiti e quella di Santa Maria dell'Ammiraglio, nota come chiesa della Martorana, la chiesa di San Cataldo, la cattedrale di Palermo, il palazzo della Zisa, ponte dell'Ammiraglio. Gli ultimi due siti sono le cattedrali, con i rispettivi chiostri, di Cefalu' e Monreale.
Per la Sicilia si tratta del settimo riconoscimento, che fa dell'Isola la regione italiana con il piu' alto numero di siti Unesco insieme alla Lombardia.

L'iscrizione di Palermo arabo normanna e le cattedrali di Cefalu' e Monreale nella Lista del Patrimonio dell'Umanita' porta a 51 i siti Unesco in Italia. "Un primato internazionale di cui dobbiamo andare orgogliosi - dichiara il ministro dei Beni e delle attivita' culturali e del turismo, Dario Franceschini - riconoscimento ad uno dei piu' felici esempi storici di integrazione e convivenza fra le diverse culture del Mediterraneo". 

"Il sostegno generale di tutti i Paesi islamici ci carica di ulteriore responsabilita' perche' il percorso arabo-normanno non appartiene al passato ma e' un tassello fondamentale per un futuro di cultura e pace nel Mediterraneo". Lo afferma Francesco Forgione, direttore della Fondazione Federico II, fondazione protagonista della candidatura dell'Itinerario Arabo-normanno a Patrimonio dell'Umanità.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
palermounescopatrimonio umanità
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.