A- A+
Cronache
Preti gay, Papa Francesco ci ricasca: "In Vaticano c'è aria di frociaggine"
Papa Francesco

Preti gay, Papa Francesco ci ricasca: "In Vaticano c'è aria di frociaggine"

Il Papa nell'incontro a porte chiuse con i sacerdoti romani di oggi pomeriggio è tornato sulla questione della omosessualità nella Chiesa. "In Vaticano c'è aria di frociaggine", non è facile aiutare questa corrente: questo il pensiero del Papa secondo quanto riferiscono all'ANSA fonti presenti all'incontro. Il Papa avrebbe anche ribadito che se un ragazzo ha una tendenza omosessuale è meglio non farlo entrare in seminario: sono "ragazzi buoni" ma con questa tendenza meglio di no. Papa Francesco, nel discernimento sulle vocazioni, ha chiesto anche di essere attenti alle "ideologie", i tradizionalisti "non vanno bene".

LEGGI ANCHE: "Frociaggine? Altro che gergo comune. Ecco perchè può essere pericoloso"

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.