A- A+
Cronache
Processo escort, una teste: "Solo baci, niente sesso. E c'era anche Clooney"

"Solo scambi di effusioni e baci" ma nessun rapporto sessuale a pagamento nella camera da letto di Silvio Berlusconi, e' quanto emerso nell'escussione della prima testimone del processo apertosi stamattina a Bari nei confronti di Gianpaolo Tarantini e altri imputati per il presunto giro di 'escort' presso le residenze dell'ex premier, tra il 2008 e il 2009. Davanti alla seconda sezione del Tribunale di Bari, questa mattina i pm Ciro Angelillis ed Eugenia Pontassuglia hanno interrogato Vanessa Di Meglio, una delle ragazze che secondo l'accusa furono ingaggiate da Tarantini per allietare le feste a Palazzo Grazioli allo scopo di entrare nelle simpatie di Silvio Berlusconi e ottenere in cambio facilitazioni in materia di appalti. Tarantini e' accusato di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione insieme a suo fratello Claudio, agli amici Pierluigi Faraone, Massimiliano Verdoscia e a Sabina Beganovich, Letizia Filippi e Francesca lana.

Oggi dopo una lunga escussione sui dettagli degli incontri fra la Di Meglio e Tarantini e sulle circostanze delle due feste cui la Di meglio ha partecipato su invito e a spese di Tarantini, la teste ha sostanzialmente confermato tutti i dettagli delle cene e delle distribuzioni di regali, oggetti di bigiotteria, cravatte e foulard agli ospiti delle cene a Palazzo Grazioli, e ha confermato di aver trascorso una notte, insieme ad altre due ragazze, con l'ex premier ma ha negato sia di aver avuto rapporti sessuali che di aver ricevuto offerte di prestazioni sessuali e relativi pagamenti. Anche sulla circostanza di un sms inviato a Tarantini e partito dalla sua utenza telefonica nel corso della notte tra il 5 e il 6 settembre del 2008 con il testo "chi paga? chiediamo a lui o a te?" Di Meglio ha affermato di aver prestato il suo telefono cellulare a una delle ragazze e di non ricordare altro della circostanza. Alle domande delle parti civili e della difesa ha ribadito di non aver mai ricevuto richieste di prestazioni sessuali a pagamento ne' da Tarantini ne' da Berlusconi. L'udienza e' stata aggiornata al 27 novembre prossimo per l'ascolto di altri testimoni: Patrizia D'Addario, le cui rivelazioni fecero scaturire le indagini sulle feste "eleganti" presso le diverse residenze dell'ex premier, e altre due ragazze Barbara Montereale e Chiara Giucciardi.

Tags:
escortclooney
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.