A- A+
Cronache
SUICIDIO

In poche ore la cronaca a Nord Est ha registrato una concentrazione senza precedenti di casi di suicidio. È accaduto per quattro volte in appena un giorno e una notte. È successo in un bosco, a Pedavena. In una casa, a Cordignano. In una casa di riposo, a Conegliano. In un cantiere, a Portogruaro. Anche se i motivi che spingono al gesto estremo possono essere diversi sullo sfondo rimane la crisi economica.

Lunedì pomeriggio un quarantaseienne di Feltre (Belluno) non è rientrato in fabbrica. Aveva chiamato la moglie qualche ora prima. Non ha lasciato messaggi, non ha detto nulla che fosse un indizio, suonasse da campanello d’allarme.

È andato nel bosco, con una corda. Lo hanno trovato ieri mattina. Un bimbo di tre anni non vedrà più il suo papà, che temeva di essere messo in mobilità dall’azienda di componentistica per occhiali dove era capo ufficio.

L’altra notte un operaio quarantatreenne di Cordignano rimasto senza lavoro in provincia di Treviso, si è ucciso nel proprio letto con un coltello da cucina. L’ha scoperta la fidanzata al mattino, preoccupata perché lui non rispondeva alle telefonate.

Poi un’infermiera professionale quarantunenne, dipendente di una casa di riposo di Conegliano (Treviso), si è iniettata del potassio in vena. L’hanno trovata a terra nel bagno dell’istituto, con accanto un laccio emostatico e una siringa. Originaria dal Friuli, lascia tre figli e un matrimonio in crisi.

Un geometra trevigiano di 64 anni si è impiccato a una gru nel cantiere dove lavorava, a Portogruaro. Sono stati i colleghi a scoprire il corpo quando sono arrivati, alle 8 del mattino. In poche righe ha chiesto perdono, ma ha spiegato che la fatica di vivere era per lui più grande della vita stessa. Anche in questo caso la crisi economica non c’entra, e in un male invisibile che i parenti e gli amici cercano una spiegazione.

Tutti lasciano famiglie e amici che si disperano per non essere riusiti a cogliere i segnali che hanno portato alla tragedia.

Tags:
suicidivenetofriulinord
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Baulificio Italiano: aperto primo monomarca a Milano

Scatti d'Affari
Baulificio Italiano: aperto primo monomarca a Milano





casa, immobiliare
motori
I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022

I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.