A- A+
Cronache
pillole

Non si accontentava del suo aspetto fisico. Per questo uno studente inglese di 18 anni ha deciso di provare a perdere qualche chilo. Ha ordinato su internet delle pillole per dimagrire, le cosiddette 'pillole da culturista', ed è morto. Era il giocatore più forte della sua squadra di rugby ma evidentemente non gli bastava. Ha perso la vita a causa del surriscaldamento corporeo dovuto ai drammatici effetti collaterali delle sostanze contenute nelle pillole.

Le pillole DNP, illegali sin dal 1938, sono molto diffuse tra i culturisti perché aumentano il metabolismo e scolpiscono i muscoli, ma i medici avvertono che ciò comporta parecchi effetti collaterali: "Il Dinitrophenol non può essere usato come un farmaco o un integratore alimentare e non è adatto al cunsumo da parte dell’uomo", ha avvertito un ufficiale di polizia britannico. Gli investigatori stanno ora cercando di capire dove il giovane abbia comprato le pillole che l’hanno condotto alla morte.

 

Tags:
pilloledimagranti
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.