A- A+
Cronache
roberta ragusaDal web

Proseguono le ricerche di Roberta Ragusa, la 45enne scomparsa il 13 gennaio 2012 dalla sua abitazione di Gello, in provincia di Pisa. Da mesi si sta setacciando il territorio alla ricerca di indizi che possano fornire tracce della donna. Domani, a prosecuzione delle attivita' di ricerca svolte dai carabinieri di Pisa, saranno eseguite delle operazioni di bonifica del lago Massaciuccoli, in provincia di Lucca, da parte dei miliatri dell'Arma insieme ai carabinieri subacquei.

Intanto ci si continua a interrogare sul teschio ritrovato sulla spiaggia di Marina di Pietrasanta. Si tratta di una calotta inequivocabilmente umana che ora è nelle mani della scientifica per stabilire innanzitutto se si tratta di ossa femminili o maschili. Ma soprattutto, per verificare se si tratta, come sospettato dagli inquirenti, dei resti di Roberta Ragusa, che potrebbero essere stati trasportati dalla corrente fluviale fino al mare.

Tags:
roberta ragusaricercheteschio

i più visti




casa, immobiliare
motori
Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva

Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.