A- A+
Cronache
Regala seno nuovo alla figlia. E la Dia gli "trova" un tesoretto in nero

Uno strano scherzo del destino quello capitato a una famiglia di Gravina. Madre, padre e figlia erano andati in televisione per raccontare al programma "Lucignolo" gli inconvenienti a cui erano andati incontro dopo un intervento di plastica al seno regalato dal papà alla figlia per i suoi diciotto anni.

Al di là dei giudizi etici su questo tipo di regali, l'operazione - costata 27mila euro - non era andata come sperava Carla, in arte Carlà. La giovane si era sottoposta all'operazione per diventare più sexy e "sfondare nel mondo dello spettacolo". Purtroppo per loro la puntata di Lucignolo non è stata vista solamente da tanti telespettatori, dietro il piccolo schermo c'erano anche gli agenti della Dia, la Direzione distrettuale antimafia, che da tempo tenevano sotto osservazione la famiglia dell'uomo di 45 anni di Gravina, con precedenti per contrabbando di sigarette (per cui ha riportato diverse condanne al 1998 al 2003), estorsione e usura, detenzione di stupefacenti, truffa, detenzione e porto d'arma.

Gli agenti hanno notato che della spesa di 27mila euro fatta per  il seno nuovo non c'era traccia in nessun conto corrente dell'uomo. E così è iniziata l'indagine che ha portato al sequestro di beni per mezzo milione di euro. Si tratta di due immobili, due auto e due aziende.

Tags:
regalasenonuovofiglia
in evidenza
Meteo, un vero colpo di scena Torna l'anticiclone delle Azzorre

Un evento storico...

Meteo, un vero colpo di scena
Torna l'anticiclone delle Azzorre

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.