A- A+
Cronache

Rovesciano cassonetti colmi di immondizia in corso Alberto Amedeo, angolo piazza Indipendenza, a Palermo, e aizzano gli operai ex Pip, che stavano presidiando la vicina Assemblea regionale siciliana, contro i carabinieri, uno dei quali al solo scopo di dissuaderli ha sparato in aria alcuni colpi di pistola.

Fermato subito uno dei sobillatori, che si ritiene possa essere un dipendente della società di servizi del Comune, mentre si cercano gli altri due, che potrebbero essersi confusi tra i lavoratori.

Momenti di tensione, dunque, verificatisi nella notte, poco dopo l'una. I carabinieri del Nucleo Radiomobile avevano sorpreso tre persone che rovesciavano i cassonetti in strada e le avevano inseguite lungo corso Vittorio Emanuele. Uno era stato bloccato nei pressi della caserma "Carlo Alberto Dalla Chiesa", sede del comando regionale dell'Arma: per lui, un pregiudicato di 41 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, è scattata la denuncia per resistenza e lesioni e pubblico ufficiale e rifiuto di fornire la propria identità.

Durante queste fasi aveva accusato un lieve malore e il personale del 118, allertato dai militari, lo aveva condotto in ospedale per accertamenti. Gli altri due erano invece fuggiti in direzione di Palazzo dei Normanni, davanti al quale era in corso un sit-in dei dipendenti ex Pip ai quali hanno chiesto man forte.

Circa venti di loro si erano quindi messi in marcia verso la caserma, in modo minaccioso e lanciando sassi; a quel punto un militare, per dissuaderli, aveva sparato
in aria alcuni colpi. Nel frattempo erano arrivati i rinforzi delle forze dell'ordine. I manifestanti avevano così desistito, tornando indietro. I manifestanti sono stati identificati mentre uno di loro è stato denunciato.
 

Tags:
palermorifiuti
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Ford Bronco sbarca in Europa

Ford Bronco sbarca in Europa


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.