A- A+
Cronache
Salerno, medico convince anziana a nominarlo erede.Figli esclusi da testamento

Ha circuito una anziana donna ricca per ottenere denaro.  I finanzieri del Comando Provinciale di Salerno, dopo una indagine delegata della procura di Lagonegro, hanno eseguito il sequestro di beni per un valore complessivo di oltre 2 milioni di euro, nei confronti di un medico cilentano, indagato per il reato di circonvenzione di incapace. L'inchiesta è nata dalla denuncia dei nipoti di una donna benestante che, dopo la sua morte, si sono visti completamente esclusi dal testamento. Alla lettura delle ultime volontà dell'anziana, infatti, i legittimi eredi hanno appreso che il patrimonio della zia era stato interamente donato al professionista di San Giovanni a Piro, per loro uno sconosciuto.

L'indagine ha portato alla luce che il dottore, approfittando del precario stato psico-fisico della signora, aggravato dall’età avanzata e dalla condizione di solitudine in cui si trovava da diversi anni, aveva ricevuto nel tempo cospicue somme di danaro (a dire dell’indagato semplici regalìe) e, soprattutto, l’aveva convinta a farsi nominare unico erede:  la donna era stata anche sul punto di dare al professionista anche la delega a operare sui suoi conti, ma l’intervento del notaio incaricato, che non si è lasciato ingannare dalle motivazioni dell’uomo per giustificare il suo intervento nella gestione delle finanze della paziente, non lo ha consentito.

Gli accertamenti bancari hanno comunque portato alla luce numerosi prelevamenti di contanti, anche per decine di migliaia di euro, di cui non è stato possibile stabilire l’effettivo utilizzo, quando la signora era ancora in vita. Somme per gli inquirenti spropositate, considerato che la malattia la costringeva praticamente in casa. Tra i numerosi beni sequestrati, spiccano diversi appartamenti situati a ridosso del golfo di Policastro. Il medico ha intanto ricevuto l’avviso di conclusione delle indagini.

Commenti
    Tags:
    medico anzianaeredità anziana medicoeredità anziana lagonegro
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Hunziker: "Covid? Non ci dormivo Ma poi cercavo di far ridere"

    L'intervista di Affari. VIDEO

    Hunziker: "Covid? Non ci dormivo
    Ma poi cercavo di far ridere"

    i più visti
    in vetrina
    Meteo marzo impressionante! Tornano neve in pianura e gelo intenso

    Meteo marzo impressionante! Tornano neve in pianura e gelo intenso


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La ripartenza sarà green, trainata dalla mobilita’ elettrica

    La ripartenza sarà green, trainata dalla mobilita’ elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.