A- A+
Cronache

Firenze mormora. Ci sarebbe un'agenda piena di nomi nell'inchista sul giro di escort e festini che sta smuovendo il capoluogo toscano. E in molti già temono di finire in prima pagina perché, su quell'agenda, i nomi sarebbero molti. E illustri. 

Tra le carte dell'inchiesta ci sarebbe anche il racconto di una prostituta che ha descritto incontri hot negli uffici del Comune di Firenze. Un festino interrotto solo dall'arrivo di una donna delle pulizie. L'amministrazione comunale ha fatto sapere che nei prossimi giorni chiederà "formalmente indicazioni alla procura". La escort protagonista dell'episodio avrebbe confidato l'episodio a un amico durante un'intercettazine telefonica. Proprio le intercettazioni stanno facendo emergere nuovi particolari, come la scoperta che alcune delle telefonate ricevute dalle escort sarebbero partite da un'utenza intestata al Comune. Ma il giro di prostituzione d'alto bordo va oltre "le sale di comando" di Firenze: si parla di lussose ville private e casolari in collina con tanto di camere per il dopo cena.  

 


 

Tags:
escortfirenze
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
DS3 E-Tense Crossback:protagoniste alla Marina di Santa Margherita Ligure

DS3 E-Tense Crossback:protagoniste alla Marina di Santa Margherita Ligure


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.