A- A+
Cronache
Sesso in spiaggia a Gallipoli. Salento, esplode la polemica sul turismo selvaggio

E' polemica a Gallipoli (Le) contro il cosiddetto "turismo selvaggio", dopo che su un social network e' stato diffuso un filmato in cui si vede una coppia di giovani mentre fa sesso sulla spiaggia nel centro storico della cittadina. Il borgo antico di Gallipoli si erge su un isolotto circondato dal mare ed e' uno dei luoghi piu' frequentati dai turisti, specie in estate.

I residenti, che si sono uniti nel "Comitato cittadino di liberazione", per protestare contro i turisti maleducati che affollano la citta', hanno espresso la loro indignazione per quest'ultimo episodio. Indossando simbolicamente magliette bianche, gli attivisti del Comitato spontaneo, nei giorni scorsi hanno organizzato una manifestazione davanti al municipio chiedendo al sindaco, Francesco Errico, di affrontare il problema in Consiglio comunale. I cittadini, com'e' gia' accaduto a Barcellona, a Venezia, a Firenze, chiedono misure adeguate per arginare il turismo selvaggio, in particolare atti di vandalismo, bivacchi, sporcizia e rumori molesti, prodotti da migliaia di turisti, per lo piu' giovani, che affollano strade e spiagge cittadine.

Tags:
sessogallipoli
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.