A- A+
Cronache

Un uomo ha ucciso tre persone e ne ha ferite altre due sparando ieri sera nel piccolo villaggio svizzero di Daillon, nei pressi di Conthey, nel cantone Vallese. Lo riferisce in una nota la polizia cantonale vallesana. La polizia ha ferito l'omicida e poi lo ha arrestato, ma le ragioni della strage non sono note. L'episodio e' avvenuto nella tarda serata di ieri: la polizia e' stata chiamata alle 20.50. Tre persone sono morte sul posto, mentre altre due sono state ricoverate in ospedale.

L'omicida, secondo il sito "20 minutes online", e' un trentenne di Daillon, che ha compiuto il massacro servendosi di un fucile d'assalto. Il killer, inoltre, era ubriaco al momento del fatto. Una conferenza stampa della polizia e' prevista stamane.

Tags:
svizzerapassantimorti

i più visti




casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.