A- A+
Cronache
Tragedia al parco dei divertimenti: 18enne muore volando dalle montagne russe
 

Un tragico volo dalle montagne russe. Un diciottenne islandese, in vacanza con la sua famiglia a Benidorm in Spagna, è morto così, catapultato nel vuoto dal seggiolino della famosa giostra che si trova nel parco divertimenti Terra Mitica e dal nome che ora suona profetico, Inferno.

Secondo una prima ricostruzione della polizia, sarebbe saltata la barriera di protezione che blocca al sedile gli occupanti. Il giovane è caduto nel vuoto da un’altezza di 20 metri e a forte velocità. Terribile lo schianto al suolo, constatate fratture multiple e ferite mortali alla testa. Inutili i soccorsi prestati dai medici. In pochi , tra quelli che erano in quel momento sulle montagne russe, intenti a compiere un giro della morte completo di 360 gradi a 60 km l’ora, si sono accorti di quanto era accaduto.

L’attrazione, inaugurata nel 2007, è stata immediatamente sequestrata. Chiesto un rapporto all’impresa tedesca costruttrice dell’impianto. Fonti interne al parco assicurano che "il sistema di sicurezza è molto rigido" e che "la barriera di protezione non può assolutamente aprirsi mentre l’attrazione è in movimento". Saranno le indagini a determinare le cause.

Tags:
benidormmontagne russe
in evidenza
Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo

Lato A e B da urlo. LE FOTO

Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
Opel Zafira-e Life, il salotto amato anche dagli amici animali

Opel Zafira-e Life, il salotto amato anche dagli amici animali

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.