A- A+
Cronache

L'INTERVISTA DI AFFARI 1/ Il leader degli autotrasportatori in rivolta: "E' guerra, resteremo in piazza fino a Natale"

L'INTERVISTA DI AFFARI 2/ Paolo Uggè, presidente Conftrasporti: "Il governo agisca subito o sarà paralisi totale"

L'INTERVISTA DI AFFARI 3/ Il Sindacato di Polizia: "Condividiamo i motivi della protesta"

L'INTERVISTA DI AFFARI 4/ Il vicepresidente di Casapound: "Rossi e neri uniti nella protesta"

Si chiama Yulla Preti, ha 42 anni e due figli: è la responsabile del Coordinamento 9 dicembre di Reggio Emilia, in pratica la sezione locale del movimento dei Forconi. Ma non solo: dal web spuntano i video della sua attività artistica, che stanno ora diventando dei veri e propri "cult".

Yulla, infatti, oltre ad avere scritto e interpretato con i calciatori della Reggiana l’inno “Dai Reggiana!”, è interprete di brani "di spessore" come "I am a cougar" e “Me gusta il pelo”, di chiara impronta dance. I testi? Espliciti, come si evince dalla prima strofa di "I am a cougar": "Potrei essere tua madre, ma non lo sono. Cercasi stallone privo di neurone". Ma dotato di forcone...

Tags:
yullaforconi
in evidenza
Estate in crisi. Inattesa svolta Arrivano fresco e forti piogge

Meteo, cambia tutto

Estate in crisi. Inattesa svolta
Arrivano fresco e forti piogge


in vetrina
Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma

Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma





casa, immobiliare
motori
Dacia Jogger debutta sul mercato italiano

Dacia Jogger debutta sul mercato italiano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.