A- A+
Culture
de nittis

Impressionista italiano, "più parigino dei parigini". Oltre 120 capolavori di Giuseppe De Nittis sono in mostra a Padova per la più imponente esposizione dedicata al pittore originario di Barletta. Tra le opere, molti inediti sconosciuti alla critica, come quelli del ciclo delle vedute londinesi. De Nittis, pur nella diversità del linguaggiopittorico, ha condiviso con gli impressionisti francesi l'aspirazione a rivoluzionare l'idea stessa dellapittura, scardinando una volta per sempre la gerarchia deigeneri, nel raggiungimento di quell'autonomia dell'arte che staalla base della modernità. Nella Ville Lumière De Nittis era di casa, come spiega Fernando Mazzocca, il curatore della mostra che raccoglie cronologicamente le sue opere da Napoli, a Parigi e Londra. "La Parigi di De Nittis - ha detto - è una Parigi brillante, vivace, sfavillante. Il pittore italiano è riuscito ad esprimere così bene lo spirito della città che fu considerato più parigino degli stessi parigini".

GUARDA IL VIDEO

Tags:
giuseppe de nittis

i più visti

casa, immobiliare
motori
DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.